Fettuccine con crema di asparagi selvatici

Oggi vi proponiamo un gustoso primo piatto realizzato con gli asparagi selvatici. Questa varietà di asparagi, si differenzia da quella verde in quanto risulta più sottile e più amara, e dona un sapore più forte ai piatti. Vediamo la preparazione.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
400 grammi di asparagi selvatici
400 grammi di fettuccine all’uovo
olio extravergine di oliva
300 grammi di ricotta
aglio
sale

PREPARAZIONE
Per prima cosa lavate accuratamente gli asparagi selvatici sotto l’acqua corrente e pulite con cura i gambi. Tagliateli a pezzetti e sistemateli in una padella antiaderente. Aggiungete olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio intero, un pizzico di sale, ricoprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma bassa. Durante la cottura degli asparagi, preparate una pentola, aggiungete l’acqua, il sale grosso e portate ad ebollizione. A questo punto trasferite il soffritto di asparagi dentro una casseruola profonda e frullate con un mixer ad immersione per almeno 10 minuti, fino ad ottenere una crema liscia ed uniforme. Se l’acqua nella pentola bolle, lessate le fettuccine per il tempo di cottura indicato. Prendete un mestolo di acqua di cottura della pasta e versatelo all’interno di una padella, nella quale aggiungerete la crema di asparagi e la ricotta. Lasciate cuocere per qualche minuto. Quando la pasta sarà cotta, scolatela e versatela nella padella con la crema di asparagi e saltate per qualche minuto. Sistemate le fettuccine nei piatti e spolverate con il prezzemolo grattugiato. Servite le vostre fettuccine con crema di asparagi calde a tavola.

PIATTO E VINO DA ASSOCIARE
In abbinamento a questa portata, come secondo piatto consigliamo una frittata con asparagi verdi ed altre verdure, quali zucchine e melanzane. Per quanto riguarda il vino, agli asparagi si abbina un vino bianco leggero come un Breganze Sauvignon Doc o in alternativa un Monti Lessini bianco Doc.

TEMPO DI COTTURA
40 minuti

TEMPO DI PREPARAZIONE
50 minuti